Header image  


Prevenire e contrastare il bullismo

 
 
 

Novità

Questa sezione ospita le segnalazioni di congressi, giornate di approfondimento o di formazione sul tema del bullismo.

Maggio 2015

  • L'ultimo dei bulli
    In occasione della Prima Giornata Nazionale Giovani Uniti Contro il Bullismo, i ragazzi di Bulli Stop (Associazione Nazionale Giovani Uniti Contro il Bullismo) con gli studenti dell’Istituto Paritario G. G. Visconti e il Premio Curcio per le Attività Creative, porteranno in scena lo spettacolo “L’Ultimo dei Bulli” che si terrà al Teatro Olimpico in Roma. La recitazione può sconfiggere il bullismo, il palcoscenico può stravolgere quei ruoli che condannano tanti adolescenti a fare e a farsi del male. E’ questa la sfida di 200 studenti dell’Istituto Paritario G. G. Visconti di Roma che raccontano la fatica e il successo del loro percorso per contrastare il bullismo.
    Sabato 23 maggio al Teatro Olimpico di Roma.
    Per saperne di più >

Aprile 2015

  • Linee di orientamento per azioni di contrasto al bullismo e al cyberbullismo
    Parlare a tutti gli attori coinvolti: docenti, famiglie e, soprattutto, studenti. E’ l’obiettivo delle nuove Linee di orientamento per il contrasto al bullismo e al cyberbullismo del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Il documento – realizzato da un gruppo di esperti del Miur– è stato presentato nella Sala Zuccari del Senato della Repubblica dal Ministro Stefania Giannini ed è stato inviato a tutte le scuole italiane. Le linee di orientamento “Non sono una pillola che cura nell’immediato, né una bacchetta magica – ha sostenuto il Ministro Stefania Giannini - ma uno strumento con risorse, due milioni di euro, che permetterà di fare passi avanti”. Alla stesura del testo hanno collaborato circa 30 Enti e Associazioni aderenti all’Advistory Board dell’iniziativa Safer Internet Centre, coordinata dal MIUR
    Scarica il documento >

Maggio 2014

  • Cyberbullismo tra gli studenti delle scuole medie
    WWE, Istituto di Ortofonologia e Stop al Bullismo presentano alla stampa i risultati di una ricerca sul cyberbullismo condotta su 2.000 studenti delle scuole medie di Roma. Lampedusa, Olbia e L’Aquila. La ricerca ha rivelato che più del 60% degli studenti intervistati ritiene sia più facile per i bulli attaccare le proprie vittime su internet.
    Venerdì 16 maggio ad Acilia (Roma).
    Per saperne di più >

Gennaio 2014

  • Cyberbullismo: online il Codice di Autoregolamentazione
    È stata approvata l'8 gennaio, durante la riunione tecnica dedicata a combattere il cyberbullismo, la prima bozza del Codice di Autoregolamentazione per la prevenzione e il contrasto del fenomeno. Intervento ritenuto necessario anche a seguito dei gravi fatti di cronaca che hanno visto alcuni giovanissimi arrivare a gesti estremi dopo essere stati oggetto di insulti e diffamazioni su Internet.
    Al tavolo, presieduto dal Vice Ministro dello Sviluppo economico Antonio Catricalà, partecipano rappresentanti delle Istituzioni (Mise, Agcom, Polizia postale e delle comunicazioni, Autorità per la privacy, Garante per l’infanzia e Comitato media e minori), delle Associazioni (Confindustria digitale, Assoprovider ecc.) e degli operatori (Google, Microsoft ecc.).
  • Il Codice concordato viene messo per 45 giorni da oggi a consultazione pubblica per ottenere ulteriori suggerimenti dagli utenti del web.
    Contributi e osservazioni possono quindi essere inviati entro il 24 febbraio 2014 all'indirizzo di posta elettronica antonio.amendola@mise.gov.it
    Per saperne di più >
    !!!
    Scarica la bozza del codice>

 

 

Vuoi segnalare un convegno, un seminario o un altro evento sul bullismo? Clicca su contatti nel menù a sinistra.

 


Libro